tendenze

Editoriale 07.’18

By  | 

In questo numero di RITMIKA iniziamo con una bellissima intervista a Milena Baldassarri, che in questo 2018 sta conquistando ottimi risutlati sia a livello nazionale che internazionale.
Una giovane realtà della ginnastica azzurra sulla quale sono riposte diverse speranze di tutto il mondo della Ritmica tricolore.
L’Italia sta dimostrando di avere ottime ginnaste anche a livello individuale che possono competere sulle pedane più importanti, infatti oltre a Milena anche Alexandra Agiurgiuculese (alla quale abbiamo dedicato la scorsa copertina) sta conquistando diverse medaglie.
La stagione si è aperta in Italia con la sfida Italia-Spagna a Desio e vi mostriamo alcune delle immagini più spettacolari delle ginnaste presenti.
Le nostre Farfalle sono sempre tra le migliori a livello internazionale e sono la squadra di riferimento in tutto il mondo.
La World Cup di Pesaro è stata un grande successo organizzativo e lo spettacolo che abbiamo visto in pedana è stato meraviglioso.
L’Italia non potrebbe avere una situazione migliore di questa: organizzatori, ginnaste individuali e di squadra, allenatrici e società di altissimo livello. Infatti anche nelle gare minori il ‘target’ si è alzato per tutte e dai vivai stanno crescendo tante ragazzine.
Veronica Bertolini per anni è stato il punto di riferimento, adesso dietro di lei MIlena e Alexandra stanno già lottando per podi di altissimo livello e ancora dietro di loro giovanissime speranze garantiscono il futuro della disciplina.

La nostra rivista è nata proprio con l’intento di dare visibilità a questo meraviglioso mondo e alle nostre ginnaste, cercando di dare qualche cosa che non sparisca velocemente come le notizie nel web.
Prossimamente abbiamo diversi impegni agonistici e noi saremo li per raccontarveli.

Sfoglia Ritmika Magazine 07.’18 per leggere l’articolo completo.